Visita Otorinolaringoiatrica

Visita Otorinolaringoiatrica

Cos’è la visita Otorinolaringoiatrica?

Si tratta di una visita che viene effettuata dal medico specialista in otorinolaringoiatria, il cui obiettivo è quello di diagnosticare, escludere o monitorare la presenza di patologie che interessano orecchie, naso, gola e collo. Questo tipo di visita può essere utilizzato anche per monitorare l’eventuale evoluzione di patologie già note a carico di questi organi.

Esami aggiuntivi

Rinofibrolaringoscopia

La rinofibrolaringoscopia é un’indagine che utilizza uno strumento ottico che, permette di studiare il distretto nasosinusale, rinofaringeo e laringeo, allo scopo di valutare l’integrità e il trofismo della mucosa, oltre che eventuali stati patologici o iperplastici di questi distretti. L’esame è indicato per adulti e a bambini.

Esame Vestibolare

L’esame vestibolare permette di studiare i disturbi dell’ equilibrio di origine vestibolare attraverso una serie di prove e un’approfondita anamnesi. Le prove non sono dolorose, le vertigini che potrebbero essere evocate durano pochi minuti, è comunque raccomandato il digiuno di almeno 1 ora prima della visita. 

Esame Audiometrico

L’esame audiometrico, o check-up dell’udito, è fondamentale per prevenire o diagnosticare tempestivamente eventuali disturbi uditivi. Il test audiometrico è l’esame di primo livello, un’indagine attraverso la quale è possibile misurare la funzionalità e la sensibilità uditiva dell’orecchio. L’esame è indicato nei casi in cui si sospetta un abbassamento dell’udito.

Estrazione Tappi di Cerume

Si tratta di una visita medica finalizzata alla rimozione dell’accumulo eccessivo di cerume che ha formato un tappo nel condotto uditivo esterno, con conseguenti effetti negativi sull’udito. Questa visita può rivelarsi utile nei casi di riduzione della capacità uditiva, ronzii alle orecchie, percezione di orecchio pieno, vertigini, dolore alle orecchie o alle tempie.

Test della Deglutizione

È un esame che completa la fibrolaringoscopia focalizzandosi sulla deglutizione di cibi solidi e liquidi. Si esegue facendo ingerire al paziente cibi e liquidi di varia densità sotto controllo endoscopico in modo da valutare ogni singola fase della deglutizione e da identificare ogni eventuale patologia correlata.

Hai bisogno di maggiori informazioni?